Топ-100

Documenti per viaggiare con un jet privato

Documenti per viaggiare con un jet privato

Noleggiare un jet privato è un’esperienza completamente diversa rispetto ai viaggi con i voli di una normale compagnia aerea commerciale. I servizi della Aviav TM (Cofrance SARL) sono stati concepiti appositamente per garantire la comodità e il comfort dei nostri clienti, e tutto è stato ideato per rendere il viaggio il più efficiente, veloce e piacevole al massimo.

L’aviazione privata comprende l’esecuzione di tutte le pratiche burocratiche e la trasferta in aeroporto, le procedure semplificate d’immigrazione, nonché la possibilità di trasportare bagagli ingombranti o animali in cabina. Qui potrai trovare tutte le nostre risposte alle domande che i nostri clienti ci fanno spesso.

Non appena saprai tutti i dettagli come viaggiare con un jet privato, dovrai solo goderti il tuo volo perfetto.

 

Quando devi arrivare allaeroporto?

Non hai bisogno di arrivare alcune ore prima di partenza all’aeroporto se si viaggia con un aereo privato. Alcuni aeroporti sono attrezzati meglio rispetto ad altri in quello che riguarda il servizio dei viaggiatori che volano per i motivi d’affari. Per l’imbarco servono da 5 a 30 minuti (comprese tutte le necessarie procedure di sicurezza).

Il tuo consulente personale della società Aviav TM (Cofrance SARL) prima della tua partenza ti comunicherà il tempo esatto necessario per tutte le formalità a seconda dell’aeroporto e del tuo volo.

Se serve il passaporto per viaggiare con un jet privato?

Indipendentemente dal fatto che tu stia viaggiando con un aereo personale, con una compagnia aerea commerciale, con un treno o in auto, le regole sull’immigrazione rimangono sempre le stesse.

Un cittadino francese, ad esempio, può viaggiare con la propria carta d’identità nazionale all’interno dell’area Schengen. Tuttavia, i cittadini russi hanno bisogno di un passaporto per l’estero e di un visto per viaggiare in Europa.

 

Mi serve un visto per viaggiare con un jet privato?

Come per qualsiasi volo commerciale, è molto importante prendere in considerazione tutte le formalità d’immigrazione quando si programma un futuro viaggio con un jet privato. Una delle condizioni per l’ingresso sul territorio dei paesi stranieri è ottenere un visto se questo requisito è vincolante.

Chiedi agli esperti della Cofrance SARL le informazioni in merito alle procedure necessarie per il viaggio incontrastato.

 

Quando devo presentare oppure spedire una copia del mio passaporto?

Quando prenoti un volo su un aereo privato, un dipendente della Aviav TM (Cofrance SARL) ti chiede di inviare una copia del passaporto (o altro ID richiesto) di ciascun passeggero ancora prima del volo. Ciò consente alla Aviav TM e all’operatore aereonautico di creare una lista dettagliata dei passeggeri. Questa lista è un documento ufficiale che sarà consegnato agli enti d’immigrazione, all’equipaggio e al terminal.

Per i voli interni in Francia e nell’area Schengen la presenza di questa lista consente di inviare informazioni d’immigrazione in anticipo ed evitare gli eventuali controlli all’aeroporto. Ciò facilita le procedure amministrative e fa risparmiare tempo ai passeggeri.

Tuttavia, è importantissimo portare con sé i documenti d’immigrazione durante tutto il viaggio, poiché la polizia e le dogane potrebbero chiederti di verificare la tua identità in qualsiasi momento.

Le autorità ti chiederanno di presentare un documento d’identità in aeroporto quando farai i voli internazionali con i jet privati.

Il mio bagaglio deve essere scannerizzato o controllato a raggi X?

Come anche durante qualsiasi volo commerciale, il tuo bagaglio sarà sottoposto al controllo ai raggi X. Ma in questo caso dimentica i grandi capannoni e le lunghissime code. Il controllo riferito alle procedure di sicurezza è comodo e super veloce. I terminal per i voli privati sono progettati per rendere il viaggio su un business jet veloce ed efficiente.

Alcuni aeroporti persino evitano la scannerizzazione dei vostri bagagli. Ad esempio, l’aeroporto di Cannes consente ai passeggeri che viaggiano su velivoli di peso inferiore a 15 tonnellate (come il Citation XLS + o il Learjet 70) di avere accesso diretto ai loro aeromobili senza passare attraverso il sistema di sicurezza, a condizione che il volo avvenga all’interno della zona Schengen zona. I terminal Turks e Caicos offrono piccole macchine da golf per trasportare i passeggeri e i loro bagagli dall’aereo al banco di controllo passaporti.

 

Se devo presentare i biglietti per l’aereo?

Non hai bisogno di biglietti per volare con un jet privato.

Quando prenoti un aereo privato presso la Aviav TM, noleggi tutto l’aereo interamente, il che significa che non hai un determinato posto in cabina. Quindi, il biglietto non ti serve. Tutto ciò che devi fare è arrivare all’aeroporto. I tuoi piloti ti incontreranno al tuo terminal personale e accompagneranno il tuo bagaglio fino all’aereo.

Il nostro team ti invierà un piano di volo via e-mail con tutti i dettagli necessari per organizzare il tuo viaggio, come l’itinerario, l’orario, le indicazioni per l’aeroporto e anche i numeri di registrazione dell’aeromobile e addirittura i nomi dei piloti.

 

Anche il mio cane o il mio gatto ha bisogno di un passaporto?

Come anche gli esseri umani gli animali domestici hanno i loro passaporti!

Per viaggiare con te, il tuo “interlocutore” a quattro zampe deve avere un passaporto e un libretto medico validi alla data del tuo viaggio.

Tuttavia, in alcuni paesi esistono i requisiti particolari. Per viaggiare nel Regno Unito il tuo animale domestico deve essere vaccinato contro la rabbia.

Hai ancore altre domande? Il team della Aviav TM è sempre disponibile per ulteriori consigli. Contattaci online o per telefono.

Ti auguriamo il buon viaggio aereo e buon umore insieme alla Aviav TM (Cofrance SARL)!